Coraggio

Temer si dee di sole quelle cose / c’hanno potenza di fare altrui male; / de l’altre no, ché non son paurose (Inferno, Canto II).

Un po’ di paura fa bene, aiuta a tenere desta l’attenzione. Ma una vita di paura fa male. Il coraggio serve a questo, a riconoscere le paure che non fanno male e a fronteggiare quelle maligne

SI e NO

Il SI è SI, il NO è NO, tutto il resto è del maligno (Matteo, 5.37)

Non rinunciate a riconoscere la verità lì dove sta, non è vero che esiste sempre il giusto mezzo. Non rinunciate a dire il vero, e dire il vero non consente di dire anche l’opposto. I tuoi SI siano chiari, così come i tuoi NO.

Democrazia senza capi

L’idea di democrazia implica assenza di capi. Interamente nello spirito di questo principio sono le parole che Platone, nella sua Repubblica (III,9), fa dire a Socrate in risposta alla domanda su come dovrebbe essere trattato, nello Stato ideale, un uomo dotato di qualità superiori, un genio insomma. “Noi l’onoreremmo come un essere degno d’adorazione, meraviglioso ed amabile, ma dopo avergli fatto notare che non c’è uomo di tal genere nel nostro Stato, e che non deve esserci, untogli il capo ed incoronatolo, lo scorteremmo fino alla frontiera.”

(Kelsen, Essenza e valore della democrazia, cap. VIII, citato da Luigi Ferraioli, Poteri Selvaggi, Laterza 2011.)

Antifascismo

Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate sulle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate lì, o giovani, col pensiero, perché lì è nata la nostra Costituzione

(Piero Calamandrei).

Comunisti italiani

L’esperienza compiuta ci ha portato alla conclusione – così come è avvenuto per altri partiti comunisti dell’Europa capitalistica – che la democrazia è oggi non soltanto il terreno sul quale l’avversario di classe è costretto a retrocedere, ma è anche il valore storicamente universale sul quale fondare un’originale società socialista.

Ecco perché la nostra lotta unitaria – che cerca costantemente l’intesa con altre forze di ispirazione socialista e cristiana in Italia e in Europa occidentale – è rivolta a realizzare una società nuova, socialista che garantisca tutte le libertà personali e collettive, civili e religiose, il carattere non ideologico dello stato, la possibilità dell’esistenza di diversi partiti, il pluralismo nella vita sociale, culturale e ideale (Enrico Berlinguer, Discorso tenuto in occasione della celebrazione del 60° anniversario della Rivoluzione d’ottobre Mosca, 3 novembre 1977)

Questa è, in parole povere, la mia storia politica.

Uomini e donne

Ma perché gli uomini che nascono / sono figli delle donne / ma non sono come noi? (Mia Martini, Gli uomini non cambiano)

Questo è un vero Mistero

Generosità

Basta piovere sul mio segretario!

(Snoopy)

Tutte le scuse

Non ti ho tradito. Dico sul serio. Ero rimasto senza benzina. Avevo una gomma a terra. Non avevo i soldi per prendere il taxi. La tintoria non mi aveva portato il tight. C’era il funerale di mia madre! Era crollata la casa! C’è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! Le cavallette! Non è stata colpa mia!

(John Belushi) Se vi mancano le scuse …

Massimo
RANDOM GALLERY
dsc_2084 assemblea assemblea2 n1533553170_30346021_7076939 n1015152247_183155_7702 daniela_8
VI SEGNALO
CERCA NEL SITO
SEGUIMI anche SU: