Adriana e il PD

maggio 24, 2015admin2015, da FACEBOOK0

Adriana Lodi, 82 anni, già assessore alla pubblica istruzione a Bologna negli anni del sindaco Dozza (“la mamma degli asili nido” la chiama la Repubblica) ha lasciato il PD con queste parole: “Non mi ci ritrovo più, non è più il mio partito. Dopo aver lavorato per sessant’anni come una matta faccio molto fatica a non essere iscritta a nessun partito, lo sono da quando avevo 15 anni” e aggiunge “Seguo i lavori parlamentari, e mi viene la rabbia, non mi trovo d’accordo quasi con niente e mi sembra strano perché la mia vita è stata tutta dedicata all’impegno e alla politica. Io ci ho messo la vita, ho sacrificato tutto quello che potevo, ora basta”. Poi una riflessione sulla scuola, che per Adriana Lodi deve cambiare (“sarei stata più ardita”) ma non con il sostegno alle scuole private: “la scuola pubblica statale e comunale è quella di tutti, la più importante e la più democratica”.
Se non vi fidate di Daniela Lastri, fidatevi di Adriana Lodi.

RANDOM GALLERY
stampa2 15833_1215317876400_1632422736_530676_5459551_n daniela_6 daniela_5 daniela_7 n1015152247_183155_7702
VI SEGNALO
CERCA NEL SITO
SEGUIMI anche SU: