Caterina Bueno, Inventario del fondo documentale. Presentazione venerdì 6 febbraio

Parlare di Caterina Bueno è ricordare le nostre radici più autentiche. Per la mia generazione Caterina Bueno è stata la “cantante del popolo”, colei che ci ha trasmesso l’amore e il rispetto per la canzone popolare, per quel mondo umile, impegnato e laborioso della nostra campagna toscana. Caterina Bueno è una parte importante della mia storia personale, ne ha accompagnato con le sue canzoni il mio impegno politico, gli ideali di riscatto dei più bisognosi, le tante serate alle Feste dell’Unità o alle feste popolari in giro per la regione. Era una donna unica, appassionata della vita di cui – come canta De Gregori nella bellissima canzone a lei dedicata – ne voleva “…gustare fino in fondo tutto il suo profumo”.

Ricordo di averla incontrata per l’ultima volta l’8 marzo del 2005, purtroppo provata, ma con una vitalità che non si rassegna alle intemperie della vita. Eravamo in Palazzo Vecchio per un’iniziativa su “I diritti delle donne sono diritti umani”. Caterina Bueno presentava i canti popolari toscani e avevamo titolato la sua rappresentazione “Viva il coraggio e chi lo sa portare”  tratto dal canto politico “Battan l’otto” degli inizi del ‘900.

Sostenere oggi l’Inventario del fondo documentario è non solo un gesto dovuto ad una delle esponenti più importanti della musica popolare italiana, ma anche un modo per riflettere sul passato recente, sulle nostre più belle e autentiche tradizioni. L’Inventario del fondo documentario è un lavoro preziosissimo che permetterà agli studiosi e a tutti gli amanti di questa straordinaria figura di cantante/ricercatrice di comprenderne a pieno l’importanza nel panorama musicale italiano.

Francesco De Gregori canta: “….Caterina questa tua canzone la vorrei veder volare sopra i tetti di Firenze per poterti conquistare”. Noi non possiamo fare tanto, ma grazie al lavoro dell’Associazione culturale Bueno e alla sua presidente Maria Isabella Bueno, agli eredi di Caterina Bueno e all’Archivio di Stato di Firenze, potremo contribuire a trasmetterne il suo straordinario lavoro.

lastribueno

RANDOM GALLERY
daniela_8 stampa n1533553170_30346021_7076939 100_0007 daniela_7 stampa2
VI SEGNALO
CERCA NEL SITO
SEGUIMI anche SU: